Pokémon mini è una console portatile a giochi intercambiabili prodotta e distribuita da Nintendo, ed è la più piccola console a cartucce che sia mai stata prodotta finora. È un sistema portatile dotato di schermo in bianco e nero, tre tasti azione più croce direzionale, un orologio integrato, un piccolo solenoide per la vibrazione e un sensore di movimento. I giochi vengono forniti su cartucce della dimensione di un francobollo, ed è possibile collegare due Pokémon mini tra loro tramite porta infrarossi per le modalità multigiocatore. Le caratteristiche fisiche sono: Dimensioni: 74 mm x 58 mm x 23 mm
Peso: 70 grammi (incluse batteria e cartuccia)
Alimentazione: 1 batteria AAA (durata 60 ore circa)
I colori del Pokémon mini, azzurro, verde e viola, sono ispirati rispettivamente ai Pokémon della seconda generazione Wooper, Chikorita e Smoochum.

Giochi

Pokémon Party Mini (una collezione di minigiochi, inclusa nella confezione della console)
Pokémon Pinball Mini (un flipper multiplancia)
Pokémon Puzzle Collection (una raccolta di differenti puzzle)
Pokémon Zany Cards (un videogioco ispirato al gioco di carte collezionabili Pokémon)
Pokémon Tetris (Tetris con i Pokémon; solo in Giappone)
Pokémon Race (gioco di corse; mai arrivato in Italia)
Pokémon Puzzle Collection 2 (il seguito della raccolta precedente; mai arrivato in Italia)
Pokémon Breeder (una specie di Tamagotchi con i Pokémon, mai arrivato in Italia)
Togepi’s Great Adventure (gioco di avventura/labirinto; mai arrivato in Italia)
Pichu Bros. Mini (collezione di minigiochi; mai arrivato in Italia)
Snorlax’s Snacktime (gioco esclusivo a Pokémon Channel)