Ciao ragazzi! Come sapete da pochi giorni è finalmente uscita la pokébanca, e tutto l’hype è improvvisamente rinata dopo giorni e giorni di attesa. Ora però pensiamo alle cose serie: molti di voi l’hanno già scaricata e hanno trovato il modo di usarla, ma non tutti sono stati così fortunati. Gente che si perdeva nelle licenze, gente che chiedeva a gran voce “perché non riesco a entrare nella banca?” o “Il celebi esiste oppure è stata una menzogna?”. Bè ragazzi, il primo giorno è stato caotico per tutti, tra problemi di server e impostazioni non immediatissime, ma vi spiegherò in dettaglio come usare la pokébanca, dal download fino al trasferimento da Gen 5.
Iniziamo accedendo nell’eShop del 3ds, dove finalmente troveremo il fatidico avviso di uscita (da cui oltretutto sappiamo che la trial è posticipata fino al 14 marzo). Tocchiamo e scarichiamo l’app. Appena scaricata entriamoci. Ci metterà un poco poiché dovrà collegarsi prima al server dei Nintendo ID, convalidare e infine farci accedere ai server della banca. Passato questo lasso di tempo, saremo finalmente dentro. “Oddio, non abbiamo acquistato una licenza! Cosa farò adesso? Non ho mica i soldi per pagare la gf, eh!” diranno tutti quelli arrivati a questo punto, e io rispondo “Ragazzi, c’è la trial!”. Dovrete toccare l’opzione per acquistare una licenza, in questo modo potrete accedere al periodo di prova di 30 giorni. Ben fatto, ora siete registrati in Pokébank! Costruita intorno a noi? No, ma di certo sarà meglio di molti altri servizi bancari!
Dal menù che ci apparirà scarichiamo il pokétrasferitore, aspettiamo quei pochi secondi et voilà, anche questa è fatta!
Ora ci si presentano due scelte: trasferire dalla vecchia generazione, oppure depositare i pokémon dalla corrente. Iniziamo dalla prima scelta.
Prendete una scheda di bianco, nero o relativi seguiti e infilatela nel 3ds. Accedete al gioco e mettete i pokémon che volete trasferire nel box 1, salvate e chiudete. Accedete al trasferitore e lasciatelo fare. Vi appariranno messaggi inutili su cui dovrete premere A a bomba. Pensate che sia una noiosissima infermiera a parlare, solo stavolta vi dirà che gli strumenti verrano posti nella borsa del gioco di quinta generazione, i nomi verranno cambiati, bla, bla, bla bla. Attenzione, se vi dice che alcuni pokémon non saranno trasferiti significa che sono frutti di trucchi. Dopo tutta questa sfilza di messaggi vi apparirà l’anteprima del box da trasferire (senza eventuali pokémon non trasferibili, essi rimarranno nel gioco originale). Lasciatelo lavorare e infine chiudete. La prima volta vi chiederà se volete avere pokémiglia o punti lotta per quel box. Scegliete quel che volete e cambiate il gioco con x o y. Ora andate nella banca pokémon, accedete ad essa e premete l finché non arrivate al trasferibox. Premete due volte start per abilitare la selezione multipla e prendete l’intero box. Ora potete scegliere se spostarlo nel primo box della banca o trasferirlo nel gioco (per quest’ultimo premete giù finché tutti non saranno nel riquadro in basso, poi usate l o r per navigare tra i box del gioco). Salvate premendo X e chiudete. Entrate nel gioco e accedete alla nuova opzione “Pokémon link”, da cui potrete prendere i punti ottenuti. Uscite e ritornate nella banca, dove vi verrà detto che avrete un celebi tutto vostro. Salvate, uscite, rientrate nel gioco e, cliccando “Pokémon link”, vi verrà detto che celebi è stato trasferito. Entrate nel gioco e ve lo troverete nel primo box libero dopo l’uno. Salvate, mi raccomando, oppure non rimarrà. Complimenti, avete appena scoperto come usare il trasporto e parte della banca!
Presto verrà scritta una guida più dettagliata sulla gestione e l’organizzazione dei box della banca. Alla prossima!